A BRIEF PRACTICAL-GUIDE FOR L2-TEACHERS: K-2 AMERICAN CHILDREN LEARN ITALIAN

Autori

  • Matteo Greco

DOI:

https://doi.org/10.13130/2037-3597/15862

Abstract

This paper aims to provide some good techniques and strategies L2 teachers may adopt in order to encourage greater involvement in younger children (from kindergarten to second grade). These techniques are theoretical-guided and support the idea that the whole person is involved in the learning activity. Therefore, the teaching experience becomes a multidimensional approach: it can feature creative tasks, like painting and drawing, as well as practical ones, such as cooking and reciting; static activities, such as singing, as well as active ones, like jumping and dancing; memory tasks, such as rote repetition, as well as “out the blue” tasks, such as shouting new words out; make use of traditional support materials, such as paper, as well as modern ones, such as videos; etc. This multidimensional approach leads to excellent results in L2 acquisition and it will be exemplified by a project where Italian L2 was taught in a school in the United States.

 

Una breve guida pratica per insegnanti di L2: come i bambini americani in età prescolare imparano l’italiano

Il presente lavoro mira a fornire alcune buone tecniche e strategie che gli insegnanti di L2 possono adottare per ottenere un migliore e più forte coinvolgimento dello studente nei primi livelli di scolarità (dalla scuola materna alla seconda elementare). Tali tecniche sono guidate dalla teoria e sostengono l’idea che l’intera persona sia coinvolta nell’attività di apprendimento. Pertanto, l’esperienza di insegnamento deve affrontare un approccio multidimensionale: si dovrebbero adottare compiti creativi, come dipingere e disegnare, al pari di quelli pratici, come cucinare e recitare; si dovrebbero adottare attività come cantare, così come attività motorie, come saltare e ballare; compiti di memoria, come ripetere a memoria, così come attività di improvvisazione, ad es. gridare nuove parole; infine si dovrebbero adottare, accanto a risorse moderne come i video, materiali di supporto tradizionali, come la carta, ecc. Un tale approccio multidimensionale ottiene ottimi risultati nell'acquisizione della L2 come dimostra il progetto qui esposto in cui l’italiano è stato insegnato come L2 in una scuola degli Stati Uniti.

##submission.downloads##

Pubblicato

2021-07-05

Fascicolo

Sezione

ITALIANO LINGUA SECONDA/STRANIERA