LA COMPETENZA PLURILINGUE E PLURICULTURALE ALLA SCUOLA EUROPEA DI VARESE. UN ESEMPIO DI APPLICAZIONE DEI NUOVI DESCRITTORI DEL VOLUME COMPLEMENTARE DEL QCER

Autori

  • Antonella Sabina Cattaneo

DOI:

https://doi.org/10.13130/2037-3597/15923

Abstract

Questo contributo focalizza l’attenzione sulla competenza plurilingue e sulla sua diffusione in ambito scolastico. Viene presa in esame una realtà in cui questo aspetto si realizza, la Scuola europea di Varese, dove studiano ragazzi cresciuti in contesti plurilingue. Ad alcune classi di diversi livelli scolastici è stato somministrato un questionario ‘inedito’ in cui si è cercato di tradurre in domande concrete una parte dei nuovi descrittori del plurilinguismo del Volume Complementare del QCER. Le risposte al questionario, diviso in tre parti, hanno dato risultati interessanti e hanno messo in luce in che modo questi ragazzi si muovano in un vivacissimo spazio culturale plurilingue all’interno dell’istituzione scolastica e monolingue sul territorio. Le conclusioni rivelano come la competenza linguistica plurilingue sia una risorsa e come i soggetti mettano in atto differenti strategie, più o meno consce, per riempire i vuoti linguistici e affrontare diverse situazioni quotidiane.

 

Multilingual and multicultural competence at the European School of Varese. An example of application of the new descriptors of the Companion volume of the CEFRL

This paper focuses on multilingual competence and its diffusion in an educational environment. The reality analyzed, the European School of Varese, is attended by teenagers who have grown up in multilingual contexts. Some classes at different school levels were given an “unusual” questionnaire where the actual questions centered around some of the descriptors about multilingualism from the Companion Volume to the CEFRL. The answers to the questionnaire, divided into three parts, highlighted interesting points and has shown the very vivacious multilingual culture inside this local monolingual educational institution. The conclusions show how multilingual language competence can be a valuable resource and that people employ different strategies, whether consciously or not, to fill language gaps and deal with different daily situations.

##submission.downloads##

Pubblicato

2021-07-05

Fascicolo

Sezione

ESPERIENZE E MATERIALI