ITALIANO LINGUA SECONDA/STRANIERA

Analisi degli errori in produzioni scritte di apprendenti sinofoni

Gloria Limonta

Abstract


Il presente articolo propone un’analisi degli errori rilevati in un corpus di testi prodotti da un gruppo di studenti universitari sinofoni. Scopo di tale analisi è individuare le possibili interferenze della lingua madre (cinese mandarino) all’interno de processo di acquisizione della L2 (italiano), al fine di comprendere più approfonditamente le principali difficoltà linguistiche incontrate da apprendenti sinofoni nell’acquisizione dell’italiano. Nel primo capitolo si prendono brevemente in considerazione gli aspetti della lingua cinese che si distanziano maggiormente dal sistema linguistico dell’italiano e che per questo rappresentano frequenti fonti di errore nel processo di apprendimento.  Il capitolo 2 è invece dedicato all’esposizione dei risultati dell’analisi svolta. 

 

The article offers an analysis of the errors found in a corpus of texts produced by a group of Chinese-speaking university students.  The objective of the analysis is to identify possible interferences from their mother tongue (Mandarin Chinese) in the process of acquiring the L2 (Italian), in order to gain a deeper understanding of the main linguistic difficulties encountered by Chinese-speaking learners acquiring Italian.  In the first chapter brief consideration is given to those aspects of Chinese that are furthest removed from the Italian language system and which, for this reason, are the source of errors in the learning process.  Chapter 2, instead, is devoted to an account of the results obtained from the analysis.

 

 


Full Text

PDF


DOI: https://doi.org/10.13130/2037-3597/429

NBN: http://nbn.depositolegale.it/urn%3Anbn%3Ait%3Aunimi-6592

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


 

ISSN: 2037-3597
Italiano linguadue
[Online]

 

 

Creative Commons License

Italiano LinguaDue by Promoitals is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.