LINGUA E CULTURA ITALIANA NEL MONDO

Programma di insegnamento della lingua italiana nelle scuole secondarie della Polonia.

Dagmara Kozik

Abstract


In Polonia, a partire dal 2009/2010, i docenti della scuola pubblica possono utilizzare manuali didattici per l’insegnamento delle lingue solo se approvati dal Ministero e accompagnati da un programma. Il lavoro svolto da D. Kozik ha l’obiettivo, partendo dal manuale  Affresco Italiano,  di essere guida e strumento per la pianificazione di percorsi e la produzione di attività didattiche per l’insegnamento/apprendimento dell’italiano LS. Per la stesura sono stati presi in considerazione  sia le indicazioni del Quadro Comune Europeo di riferimento sia i suggerimenti  di alcuni sillabi per l’italiano L2/LS e da questo confronto è nato uno strumento flessibile e rigoroso che il Ministero polacco ha approvato. La versione integrale in lingua polacca è a disposizione in Intenet e sarà presto pubblicata.

 

As from 2009/2010, state-school teachers in Poland are not permitted to use language-teaching textbooks unless they have been approved by the Ministry and are accompanied by a programme.  Starting out from the textbook Affresco Italia,  D. Kozik’s work aims to become a guide and a tool for planning learning routes and for the production of learning/teaching activities for Italian as SL.  In creating it, both the indications of the Common European Framework and suggestions from some syllabuses for Italian as L2/SL have been taken into consideration and, from a comparison of the two, an accurate and flexible tool has emerged, which has been approved by the Polish Ministry.  The full version in Polish is available in Internet and is to be published shortly.

 

 


Full Text

PDF


DOI: https://doi.org/10.13130/2037-3597/432

NBN: http://nbn.depositolegale.it/urn%3Anbn%3Ait%3Aunimi-6601

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


 

ISSN: 2037-3597
Italiano linguadue
[Online]

 

 

Creative Commons License

Italiano LinguaDue by Promoitals is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.