Didattica con i corpora di italiano per stranieri.

Autori

  • Elisa Corino
  • Carla Marello

DOI:

https://doi.org/10.13130/2037-3597/444

Abstract

I learner corpora sono per lo più consultati dai linguisti e non dai docenti; l’intervento presenta alcune riflessioni didattiche sull’uso di un corpus di apprendenti di italiano a fini di didattica della morfosintassi italiana a stranieri e di autoformazione per docenti di italiano L1 e L2/LS e ne sottolinea i vantaggi. Si tratta di una ricerca in fieri che si basa su VALICO (Varietà Apprendimento Lingua Italiana Corpus Online), un corpus di testi scritti da apprendenti stranieri di italiano e su VINCA (Varietà di Italiano di Nativi Corpus Appaiato), un corpus di testi scritti da italofoni. Learners’ corpora are mainly consulted by linguists and not by teachers; this paper presents some interesting reflections on the use of learners’ corpora of Italian for the teaching of Italian morphology and syntax to foreigners and for self-learning by teachers of Italian as L1 and L2/FL, highlighting its advantages. This is research in progress based on VALICO (Varietà Apprendimento Lingua Italiana Corpus Online), a corpus of texts written by learners of Italian as a foreign language and on VINCA (Varietà di Italiano di Nativi Corpus Appaiato), a corpus of texts written by Italian speakers.

##submission.downloads##

Pubblicato

2009-12-28

Fascicolo

Sezione

ESPERIENZE E MATERIALI