***

RITRATTISTICA FEMMINILE E DESCRIZIONI D’AMBIENTE NELLA NOVELLISTICA DELLA CONTESSA LARA: APPUNTI PER UN’INDAGINE STILISTICO-RETORICA

Benedetto Giuseppe Russo

Abstract


Questo contributo mette a fuoco aspetti lessicali, stilistici e retorici rilevati nelle sequenze descrittive riguardanti gli spazi e i profili femminili di tre novelle della Contessa Lara (1849-1896). Dopo un sintetico inquadramento del panorama linguistico-editoriale postunitario, in particolare femminile, e una breve presentazione biografico-letteraria dell’autrice, ci si è soffermati sull’analisi delle figure del discorso e delle finezze formali e strutturali dei passi che maggiormente provano l’efficacia e l’enfasi rappresentative nonché l’eleganza di soluzioni di un descrittivismo veristico-decadente in parte riconducibile alle tendenze della narrativa di consumo e paraletteraria di fine Ottocento. Un tono moraleggiante ed emozionale caratterizza il racconto natalizio analizzato, che ben esemplifica gli stereotipi stilistici e tematici di un sotto-genere d’occasione molto popolare nel secondo Ottocento. L’auspicio di questi appunti è contribuire alla conoscenza di una narratrice la cui prosa affabile e catturante dovette concorrere all’italianizzazione socio-comunicativa del nascente pubblico femminile postunitario.


Female portraiture and descriptions of the environment in the novels of Contessa lara: notes for a stylistic–rhetorical investigation

This contribution focuses on the lexical, stylistic and rhetorical traits in the descriptions of spaces and female characters in three short stories by Contessa Lara (1849-1896). After a brief description of the linguistic and publishing scene after the unification of Italy, in particular regarding women, and a brief biographical and literary profile of the author, we focus on the figures of speech and formal and structural subtleties in those passages that particularly highlight the effectiveness, emphasis and elegance of realistic and decadent description, due in part to the trends in popular literature at the end of the 19th century. A moralistic and moving tone characterizes the Christmas tale analyzed, emphasizing the stylistic and thematic stereotypes of a sub-genre which was very popular at that time. We hope that these notes will add to the knowledge of an author whose colloquial and captivating prose helped the Italianization process of post-unification female readers, from a social and communicative point of view.


Full Text

PDF


DOI: https://doi.org/10.13130/2037-3597/7578

NBN: http://nbn.depositolegale.it/urn%3Anbn%3Ait%3Aunimi-19899

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


 

ISSN: 2037-3597
Italiano linguadue
[Online]

 

 

Creative Commons License

Italiano LinguaDue by Promoitals is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.