"Ho ritrovato mio figlio" (1954) di Elio Piccon, il "primo film per ragazzi" prodotto dalla San Paolo Film

Autori

  • Fabrizio Natalini Università di Roma Tor vergata

DOI:

https://doi.org/10.13130/2532-2486/8530

Parole chiave:

Italian cinema, Catholicism, film production, educational films

Abstract

L’intervento intende ricostruire l’iter produttivo di Ho ritrovato mio figlio (1954) di Elio Piccon primo film per ragazzi della San Paolo Film, interpretata da attori professionisti come Carlo Campanini, Carlo Delle Piane ed Enio Girolami. Gli intenti educativi sono confermati dai documenti dell’Archivio Centrale dello Stato, da cui si evince che la Parva-San Paolo, produttrice della pellicola, volle rappresentare Ho ritrovato mio figlio come il «primo film per ragazzi» del nostro cinema per aggirare la normativa vigente sull’utilizzo degli studi cinematografici. L’esperimento non ebbe seguito, poiché i Paolini, che sin dal 1953 avevano deciso di tentare anche la distribuzione di film stranieri, decisero di prediligere questa più economica soluzione.

The article focuses on the production of the educational film "Ho ritrovato mio figlio" (1954) di Elio Piccon, produced by San Paolo Film, which starred professional actors such as Carlo Campanini, Carlo Delle Piane ed Enio Girolami. The educational aim of the film is confirmed in the documents of the Archivio Centrale dello Stato, which moreover reveal how San Paolo Film presented Ho ritrovato mio figlio as the first Italian educational film in order to bypass the current legislation on film studios. This film remains an isolated instance, since San Paolo Film decided, from 1953, to try to distribute foreign films as a more economically-convenient solution.

Biografia autore

Fabrizio Natalini, Università di Roma Tor vergata

Dipartimento di storia, patrimonio culturale, formazione e società
Incaricato degli insegnamenti di "Cinema & Censura" e "Cinema & Turismo"

##submission.downloads##

Pubblicato

2018-02-14

Fascicolo

Sezione

Monografico / Special Issue