L'immagine della fede sul piccolo schermo. Le rubriche religiose televisive

Autori

DOI:

https://doi.org/10.13130/2532-2486/8857

Parole chiave:

Catholicism, religious broadcasting, television

Abstract

L’impatto, i legami e l’influenza della cultura cattolica sulle trasmissioni televisive sono un ambito da tempo studiato e ampiamente documentato. Tuttavia come effettivamente siano costruite, program­mate e coordinate le singole trasmissioni religiose della televisione pubblica italiana è un argomento ancora in gran parte sconosciuto. Questo saggio vuole analizzare le trasmissioni religiose della televisio­ne italiana fino al 1970, ponendo attenzione non tanto ai contenuti quanto alla complessa storia media­le in cui si trovano inserite e alla forte consapevolezza che rivelano delle caratteristiche del linguaggio audiovisivo, della forza dell'immagine televisiva e della cultura visuale in cui si trova inserita. 

The impact, ties and influence of the Catholic culture on the Italian television is widely documented and has been the subject of a vast scholarship. However, no specific attention has been paid so far on how religious programs were actually conceived, programmed and coordinated. Rather than focusing on the contents, this essay aims to analyze the complex media history embedded in the religious shows broadcasted by RAI until 1970. As such, the article highlights how these productions demonstrate high-skilled notions of audio-visual language as well as their awareness of the power of television images and visual culture.

Biografia autore

Paola Valentini, Università degli Studi di Firenze

Professore associato LArt/06

Dipartimento SAGAS

Presidente corso di laurea magistrale in Scienze dello spettacolo

##submission.downloads##

Pubblicato

2018-02-14

Fascicolo

Sezione

Monografico / Special Issue