Salta al menu principale di navigazione Salta al contenuto principale Salta al piè di pagina del sito

Articoli

V. 1 N. 1 (2020): Giacomo Verde, tecnoartista

VIDEO-FONDALI E VJING LOW-TECH. Testo di Giacomo Verde

DOI
https://doi.org/10.13130/connessioni/13563
Inviata
May 28, 2020
Pubblicato
May 28, 2020

Abstract

Giacomo Verde racconta i trent'anni dei suoi Video fondali teatrali (1989-2019), l'evoluzione dei software e la nuova tecnologia che automatizza gli effetti e annulla la creatività e il gesto. Il saggio è stato scritto per Anna Monteverdi e inserito nel suo libro Leggere uno spettacolo multimediale (Dino Audino, 2020)