La Convenzione di Palermo/3. Alle origini. Il ruolo di Palermo e di Giovanni Falcone

  • Leonardo Guarnotta Fondazione Falcone

Abstract

La convenzione di Palermo rappresenta lo sviluppo di un movimento giuridico-culturale che ha avuto il suo punto di riferimento nel lavoro pionieristico di Giovanni Falcone e nella sua lotta contro Cosa Nostra in Sicilia. Da lì, dalla collaborazione tra Palermo e New York, è nata una cultura investigativa fondata sui principi di coordinamento e di cooperazione, decisivi per sconfiggere una criminalità organizzata sempre più internazionale e transnazionale.


Parole chiave: Giovanni Falcone; Paolo Borsellino; Convenzione di Palermo; criminalità organizzata transnazionale; mafia; maxiprocesso; legislazione; eredità

Pubblicato
2019-07-29