Discipline

La Convenzione di Palermo/3. Alle origini. Il ruolo di Palermo e di Giovanni Falcone

Leonardo Guarnotta

Abstract


La convenzione di Palermo rappresenta lo sviluppo di un movimento giuridico-culturale che ha avuto il suo punto di riferimento nel lavoro pionieristico di Giovanni Falcone e nella sua lotta contro Cosa Nostra in Sicilia. Da lì, dalla collaborazione tra Palermo e New York, è nata una cultura investigativa fondata sui principi di coordinamento e di cooperazione, decisivi per sconfiggere una criminalità organizzata sempre più internazionale e transnazionale.


Parole chiave: Giovanni Falcone; Paolo Borsellino; Convenzione di Palermo; criminalità organizzata transnazionale; mafia; maxiprocesso; legislazione; eredità


Full Text

PDF


DOI: https://doi.org/10.13130/cross-11987

NBN: http://nbn.depositolegale.it/urn%3Anbn%3Ait%3Aunimi-25222

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 4.0 International License.

 

ISSN 2421-5635