In quell'anno maledetto. Il 1980 quarant'anni dopo

Autori

  • Mariele Merlati Dipartimento di Studi internazionali giuridici e storico-politici, Università degli Studi di Milano

DOI:

https://doi.org/10.13130/cross-14728

Parole chiave:

1980, criminalità organizzata, terrorismo, violenza, strage

Abstract

Dall'omicidio di Piersanti Mattarella nel gennaio a quello di Enrico Riziero Galvanigi a dicembre, il saggio ricostruisce il drammatico intreccio di vicende nazionali e internazionali che ha caratterizzato, per l'Italia, l'anno 1980. Un anno considerato un unicum tanto per la vita nazionale quanto per quella internazionale e l'anno in cui andarono prepotentemente ad intrecciarsi le più grandi minacce per la Repubblica: gli ultimi atti, feroci, del terrorismo e quelli, altrettanto feroci, di una criminalità organizzata in ascesa.

##submission.downloads##

Pubblicato

2020-12-20