La poesia di Rousseau

Autori

  • Miryam Giargia Université Paris Nanterre

DOI:

https://doi.org/10.13130/2039-9251/1281

Abstract

Nell’opera di Rousseau, la poesia riceve valutazioni molto diverse, se non antitetiche. Da un lato, infatti, la poesia viene criticata per il suo ruolo nella corruzione della società; dall’altro, risulta oggetto di un amore profondo. Quest’ultimo comporta il riconoscimento di un'importante funzione morale al genere poetico non solo sul piano normativo ma anche su quello pratico-effettivo della riflessione morale rousseauiana.

##submission.downloads##

Pubblicato

2011-08-02

Fascicolo

Sezione

Saggi