Saggi

«Un mulino che macina il testo». Parola e immagine nel teatro di Tadeusz Kantor

Pietro Conte

Abstract


Alla poliedrica attività di regista, pittore e ideatore di performance, Kantor ha saputo accostare, lungo tutto l’arco della sua esistenza, una compatta – seppur non certo sistematica – teoria del teatro. Il saggio si concentra su uno dei maggiori leitmotiv della riflessione kantoriana, relativo al millenario problema del rapporto tra parola e immagine, tra testo e rappresentazione, tra dramma e messa in scena.

Full Text

PDF


DOI: https://doi.org/10.13130/2039-9251/2043

NBN: http://nbn.depositolegale.it/urn%3Anbn%3Ait%3Aunimi-6527

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Creative Commons License
This opera by Itinera - Rivista di filosofia e di teoria delle arti is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Italia License.
Based on a work at riviste.unimi.it.

Registrazione n° 593 del 12/11/2010 del Tribunale di Milano
2010 - Pubblicato in Italia. Alcuni diritti riservati