Tempo, spazio e materiale

Traduzione italiana e introduzione di Giulio Piatti

Autori

  • Alfred North Whitehead
  • Giulio Piatti

DOI:

https://doi.org/10.13130/2239-5474/14200

Parole chiave:

Whitehead, evento, fisica, tempo, spazio, materiale, percezione

Abstract

Nel 1919, Alfred North Whitehead interviene nel corso di un convegno interdisciplinare dedicato ai dati scientifici ultimi, mostrando come né il tempo né lo spazio né alcun tipo di materiale siano in grado ricoprire questo ruolo. La natura, ai suoi occhi, è invece un insieme in continua crescita di eventi ed oggetti che si intersecano e si sovrappongono tra loro, totalmente irriducibile a ogni visione materialistica e atomistica. Il testo, finora inedito in lingua italiana, si presenta come un’efficace panoramica intorno ad alcuni concetti-chiave della filosofia di Whitehead (evento, oggetto, cogredienza, avanzamento creativo) ed è corredato da una breve introduzione, utile a contestualizzarlo.

##submission.downloads##

Pubblicato

2020-09-07