Trama della vita e stili di esistenza

Autori

  • Caterina Croce Université Jean Moulin Lyon 3 - Università degli Studi dell'Insubria

DOI:

https://doi.org/10.13130/2239-5474/2800

Parole chiave:

Bios, psyché, soggettivazione, modo di vita, estetica dell’esistenza, comune. Bios, subjectivation, aesthetic of existence, way of life, the common

Abstract

La nozione di bios è una nozione-chiave della ricerca foucaultiana. Negli studi sul mondo antico, il bios appare come sostanza etica per l’esercizio, il governo e la trasformazione di sé. E’ utile indagare analogie e discontinuità tra la nozione di bios che troviamo negli ultimi corsi al Collège de France e il bios nell’accezione di “forza creatrice” comune e plurale della vita che troviamo nella precedente ricerca foucaultiana. La nozione di “modo di vita” consente di esplorare le ambivalenze che innervano tale questione. Nella sua declinazione singolare-plurale, il motivo del bios solleva inoltre una riflessione sulla dimensione dell’essere in comune: l’orizzonte comune della vita comune – bios – è ricreato dalla condivisione di stili di esistenza – bioi – che tagliano in diagonale il piano delle relazioni istituzionalizzate.

 

 

##submission.downloads##

Pubblicato

2013-03-30

Fascicolo

Sezione

Atti del convegno - "L'ermeneutica del soggetto secondo Foucault" (a cura di C. Pagani ed E. Redaelli)