QUADERNI DI ITALIANO LINGUADUE 1

DIZIONARI DEI SINONIMI PER STUDIARE L’ITALIANO TRA OTTO E NOVECENTO

Ludovica Maconi

Abstract


Il contributo ripercorre la storia dei dizionari dei sinonimi tra Otto e Novecento. Accanto al grande e celebre Tommaseo, si segnalano tre dizionari di piccola mole di Giuseppe Grassi, Stefano Zecchini e Pietro Fanfani, che ebbero fortunato impiego nella scuola dell’Ottocento, quando il dizionario dei sinonimi fu verosimilmente impiegato come testo per la lettura continuata e interpretato come tassello intermedio tra dizionario dialettale e vocabolario monolingue nel passaggio dal dialetto alla lingua. Nella Relazione sui mezzi per unificare la lingua italiana, nessun riferimento fu fatto da Manzoni sull’utilità di questo strumento, eppure persino maestri manzoniani proposero ai loro allievi lo studio dei sinonimi (Luigi Morandi, ad esempio, condusse un esperimento lessicografico nel quale distinse con apposite marche le forme fiorentine e introdusse distinzioni di registro. Giuseppe Rigutini curò una riedizione del Tommaseo con aggiunte e correzioni che andavano nella direzione del fiorentino vivo). Nella seconda metà dell’Ottocento, anche gli apparati di note di antologie scolastiche dei Promessi sposi, nei quali si commentavano le scelte linguistiche operate da Manzoni, avevano forma e funzioni proprie dei dizionari dei sinonimi. 

 

19th and 20th century Italian synonym dictionaries 

The article recounts the history of Italian synonym dictionaries between the 19th and the 20th centuries, when this kind of dictionary  was used for consultation and no longer read during lessons. Tommaseo is the author of the most important dictionary of synonyms, but the article focuses on three small dictionaries published in the 19thcentury written by Giuseppe Grassi, Stefano Zecchini and Pietro Fanfani. They are important both as instruments for teaching Italian at school and as a first step for young students to learn the national language, before consulting bigger, monolingual dictionaries.  Manzoni never spoke about the utility of synonym dictionaries in Relazione sull’unità della lingua, but teachers who followed Manzoni’s linguistic theories approached this kind of dictionary, adding the notation “fiorentino”, giving information on the stylistic register (eg. Luigi Morandi and Giuseppe Rigutini).


Full Text

PDF


DOI: https://doi.org/10.13130/2037-3597/10944

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


 

ISSN: 2037-3597
Italiano linguadue
[Online]

 

 

Creative Commons License

Italiano LinguaDue by Promoitals is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.