CLIL-L2: DIRITTO ED ECONOMIA IN ITALIANO. STUDIO DI VALUTAZIONE SULL’INTRODUZIONE DELLA METODOLOGIA CLIL-ITALIANO NELLA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO IN LINGUA TEDESCA IN ALTO ADIGE

Autori

  • Gisela Mayr

DOI:

https://doi.org/10.13130/2037-3597/15093

Abstract

Il presente contributo è uno studio di valutazione sull’introduzione della metodologia CLIL Italiano L2 per la materia “legge ed economia” in una scuola secondaria di secondo grado in lingua tedesca in Alto Adige. L’apprendimento CLIL per l’italiano L2 è nuovo e tuttora inesplorato, ed è quindi stato necessario affiancarne l’introduzione con un adeguato supporto scientifico, al fine di valutarne il successo didattico e di identificare le esigenze dei discenti, in modo da potere migliorare l’offerta formativa futura. Nella prima fase pertanto si è scelto di approfondire l’aspetto dell’apprendimento dei discenti per mezzo di questionari di autovalutazione, tesi a evidenziare quali forme di apprendimento formali ed informali si sviluppino meglio in questo percorso, per verificare come venga percepito l’insegnamento CLIL-L2 e quali vantaggi e svantaggi emergano. Grazie a due test in ambito lessicale è stato possibile inoltre, osservare cambiamenti nel repertorio plurilingue.

 

CLIL- L2: Law and Economy in Italian. An evaluative study on the introduction of CLIL- methodology for Italian in a secondary school in Alto Adige

This paper is an evaluative study on the introduction of CLIL methodology for Italian L2 in a “Law and economics” class at a secondary school in Alto Adige. Since the CLIL approach in this area is new and still unexplored, it seemed necessary to accompany its introduction with adequate scientific support, in order to evaluate the success and identify students’ needs so as to improve future educational use. During the first phase, it was aspects of students’ leaning were explored using self-evaluation questionnaires aimed at surveying which forms of formal and informal learning develop better, verifying how CLIL-L2 Italian learning is perceived and what advantages and disadvantages emerged. Thanks to two tests in the field of lexical acquisition, it was possible to observe the changes in the students’ plurilingual repertoire.

##submission.downloads##

Pubblicato

2021-01-24

Fascicolo

Sezione

QUADERNI DI ITALIANO LINGUADUE 4