MOTS ITALIENS DANS LES ESPACES FRANCOPHONES : NOUVELLES RESSOURCES LEXICOGRAPHIQUES

Autori

  • Cristina Brancaglion

DOI:

https://doi.org/10.13130/2037-3597/15901

Abstract

Le ricerche sugli italianismi del francese possono oggi contare su un corpus lessicografico ancora da esplorare in questa prospettiva, costituito dai numerosi glossari che descrivono le varietà di francese parlate al di fuori della Francia, realizzati a partire dall’ultimo quarto del secolo XX al fine di registrare le particolarità lessicali in uso negli spazi francofoni. Questo contributo, nato con lo scopo di arricchire la banca dati dell’Osservatorio degli Italianismi nel Mondo (Accademia della Crusca), si propone di verificare l’utilità di queste fonti lessicografiche nello studio delle parole di origine italiana e fornisce esempi di diverse tipologie di italianismi attestati nel francese parlato in Svizzera, Belgio, Maghreb, Africa subsahariana e Canada. I prestiti esaminati confermano per lo più gli orientamenti tematici e i comportamenti linguistici degli italianismi già osservati nel francese standard contemporaneo ma rivelano d’altra parte qualche curiosità linguistica e culturale dovuta alla loro evoluzione in un contesto familiare e spontaneo o al contatto con altre lingue.

 

Italian words in French-speaking areas: new lexicographical resources

Research on the Italianisms in French can be explored today through a new lexicographical corpus consisting of the glossaries describing the varieties of French spoken outside France, produced since the last quarter of the 20th century in order to collect the lexical peculiarities in use in French-speaking areas. This paper aims to enrich the database of the Osservatorio degli Italianismi nel Mondo (Accademia della Crusca), in order to verify the usefulness of these lexicographic sources in the study of loanwords from Italian. It provides examples of different types of Italianisms in the French spoken in Switzerland, Belgium, Maghreb, Sub-Saharan Africa and Canada. The loans here examined mostly confirm the thematic orientations and linguistic behavior of Italianisms already observed in contemporary standard French, but on the other hand, they reveal some linguistic and cultural curiosities due to their evolution in a spontaneous family context or their contact with other languages.

##submission.downloads##

Pubblicato

2021-07-05

Fascicolo

Sezione

LINGUISTICA E STORIA DELLA LINGUA ITALIANA