ITALIANO LINGUA SECONDA/STRANIERA

LA LINGUA DELLA LETTERATURA MIGRANTE: IDENTITÀ ITALIANA E MAGHREBINA NEI ROMANZI DI AMARA LAKHOUS

Andrea Groppaldi

Abstract


La letteratura dell’emigrazione in Italia è un fenomeno incidente, seppure ancora piuttosto giovane; si tratta di produzione conseguente al massiccio afflusso di migranti a partire dagli ultimi due decenni del XX secolo. Tra gli scrittori stranieri attivi in Italia, la componente arabofona pare preponderante.

Amara Lakhous è uno degli autori della letteratura della migrazione provenienti dal mondo arabo, maghrebino in particolare, che con i suoi romanzi si è affermato nel panorama della letteratura italiana,  contribuendo a dare uno spaccato delle trasformazioni in senso multiculturale della nostra attuale società. Di grande interesse sono le sue scelte linguistiche che rivelano in maniera evidente l’intenzione di collocarsi come ponte tra la L1 e la L2; un desiderio di istituire un confronto linguistico, una dialettica tra codici in cui né quello di partenza né quello di arrivo siano più come erano prima dell’incontro; una reciproca influenza, un rapporto dinamico dal quale discende l’affermazione dell’identità dei migranti, come quella degli italiani.

 

 

The language of literature migrants:

italian and maghreb identity in the novels of Amara Lakhous

 

The literature of migration in Italy is an accidental phenomenon, still quite new; it is a result of the massive influx of migrants during the last two decades of the twentieth century. Among writers active in Italy, Arabic-speaking writers are especially numerous.

Amara Lakhous is an author who focuses on the literature of migration from the Arab world, Maghreb in particular. His novels have emerged in the panorama of Italian literature, offering a glimpse of the transformation towards our current multicultural society. Of great interest are his linguistic choices that reveal an obvious intention to act as a bridge between L1 and L2, as well as to establish linguistic comparison, a dialectic between codes where neither the starting or ending points are the same as before the meeting. This mutual influence, this dynamic relationship derives from the assertion of both the identities of migrants and Italians.


Full Text

PDF


DOI: https://doi.org/10.13130/2037-3597/2814

NBN: http://nbn.depositolegale.it/urn%3Anbn%3Ait%3Aunimi-9516

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


 

ISSN: 2037-3597
Italiano linguadue
[Online]

 

 

Creative Commons License

Italiano LinguaDue by Promoitals is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.