MA AL CHERUBINI PIACE IL NOME FRANCESCO?

Autori

  • Franco Lurà

DOI:

https://doi.org/10.13130/2037-3597/6811

Abstract

Il saggio nella prima parte  mette a confronto i nomi propri presenti  nel Cherubini , nel Vocabolario dei dialetti della Svizzera italiana e nel Lessico dialettale della Svizzera italiana, ed evidenzia  la diversità nei criteri di registrazione e nella tipologia della trattazione. Nella seconda parte l’indagine documenta la presenza nel Vocabolario milanese italiano di voci dei dialetti della Svizzera italiana e il crescente interesse per questi dialetti mostrato dal Cherubini dalla prima alla seconda edizione (1839), ne ricerca le fonti e ne individua le modalità di registrazione.

 

But would Cherubini like the name Francesco? 

In the first part, this paper compares the proper names in Cherubini, in the Dictionary of the dialects of the Italian-speaking area of Switzerland and in the dialect of the Italian-speaking area Switzerland, and highlights the differences in registration criteria and types of treatment. The second part documents the presence of items from the vocabulary the Italian-speaking area Switzerland in the Milanese-Italian Dictionary and the growing interest shown by Cherubini for these dialects from the first to the second edition (1839), identifying the sources and the recording modes.

##submission.downloads##

Pubblicato

2016-02-18

Fascicolo

Sezione

LINGUISTICA E STORIA DELLA LINGUA ITALIANA