Bergson e la filosofia oggi

  • Carlo Sini

Abstract

L'autore prende spunto dal libro di Rocco Ronchi Bergson. Una sintesi (Marinotti, Milano 2011), per una riflessione sulla posizione di Bergson all'interno della tradizione filosofica, sulle indicazioni che il suo pensiero della durata può offrire per il superamento dei tradizionali dualismi metafisici, sul modo in cui intendere il suo appello al divenire come "realtà" ultima delle cose: al modo, cioè, di un'ontologia del processo, o piuttosto di un'etica di quella diveniente differenza che noi stessi siamo?  
Pubblicato
2011-04-28
Sezione
Note e commenti