L’ARCHITETTURA DEL TESTO SCOLASTICO DI MATEMATICA PER LA SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO

Autori

  • Silvia Demartini
  • Silvia Sbaragli
  • Angela Ferrari

DOI:

https://doi.org/10.13130/2037-3597/14979

Abstract

L’obiettivo di questo articolo è quello di indagare la dimensione linguistico-comunicativa della matematica in un genere testuale fondamentale in didattica: il libro di testo. Nello specifico, verranno osservate parti selezionate di un corpus di testi scolastici di matematica per la scuola primaria e secondaria di primo grado al fine di descriverne e analizzarne le caratteristiche strutturali e compositive. Più in particolare, lo scopo è quello di proporre un modello di articolazione dei libri scolastici di matematica, che prenda le mosse dai più recenti studi di linguistica testuale, individuandone le unità compositive basilari e caratterizzanti: ciò risulta fondamentale per poter valutare l’adeguatezza dei testi stessi per i loro destinatari, e per avviare ulteriori indagini su aspetti matematici e linguistici mirati. Quest’analisi si inserisce nell’ambito del progetto Italmatica. Comprendere la matematica a scuola tra lingua comune e linguaggio specialistico (sostenuto dal Fondo Nazionale Svizzero per la Ricerca Scientifica), che non ha solo un fine descrittivo, ma si prefigge anche di indagare se e come determinate scelte linguistico-testuali possono avere effetti sulla comprensione e sull’acquisizione del sapere matematico da parte di allieve e allievi.

 

The architecture of the school textbook of mathematics for primary and secondary schools

The aim of this article is to investigate the linguistic-communicative dimension of mathematics in a text genre crucial in didactics: the textbook. Specifically, we will observe selected parts of mathematics textbooks for primary and secondary school (junior high school), collected in a corpus, in order to describe their structural and compositional characteristics. More specifically, the aim is to propose a model for the articulation of mathematical textbooks, starting from the most recent studies of textual linguistics, identifying their fundamental and characterizing compositional units. This study is necessary in order to assess the suitability of texts for their target audience, as a starting point for further investigations on selected mathematical and linguistic aspects and features. This analysis is part of the Italmatica. Comprendere la matematica a scuola tra lingua comune e linguaggio specialistico (supported by the Swiss National Science Foundation), whose goal is not only descriptive, but also to investigate whether and how certain linguistic and textual choices impact on student understanding and the acquisition of mathematical knowledge.

##submission.downloads##

Pubblicato

2021-01-24

Fascicolo

Sezione

EDUCAZIONE LINGUISTICA