Saggi

Lavori in corso. Gli studi lulliani a partire dalla Raimundi Opera Latina (ROL)


Abstract


A partire da una sintetica ricostruzione storiografica degli studi su Raimondo Lullo, si mette in evidenza l'intreccio fra lavoro di documentazione, di edizione e di interpretazione che in questo ambito si è verificato nel corso del Novecento a partire da tre momenti essenziali: la fondazione della Maioricensis Schola Lullistica, che ha costituito il primo contesto istituzionale promotore dell'edizione critica dei testi latini; l' internazionalizzazione del progetto editoriale con l'attività del Raimundus-Lullus-Institut all'università di Freiburg i.Br.; l'ulteriore ampliamento della ricerca a partire dall'uso tempestivo e meditato delle risorse elettroniche e della rete (in particolare la banca dati LlullDB dell'università di Barcellona).  Negli ultimi decenni questo rinnovamento del lavoro ecdotico ha prodotto, spesso – ma non solo – a opera degli stessi studiosi impegnati nelle edizioni, un'immagine per molti aspetti nuova del pensiero di Lullo e del suo interagire con la cultura del suo tempo, apportando nuovi elementi alla conoscenza del complesso contesto filosofico e teologico di inizio Trecento.

A brief historiographical reconstruction of the studies on Ramon Llull highlights the link between the work of documentation, critical editing and interpretation in this area, which occurred during the twentieth century, starting from three essential moments: the foundation of the Maioricensis Schola Lullistica,  the first institutional promoter of the critical editions of Lull's Latin works; the internationalization of this editorial project within the activities of the Raimundus-Lullus-Institut at the University of Freiburg i.Br .; the further expansion of research furthered by timely and thoughtful use of electronic resources and of the web (in particular the database LlullDB at the University of Barcelona). In recent decades this renovation of the ecdotic work has produced, often – yet not only –  by the same scholars engaged in the editions, new facets in our understanding of Llull's thinking and of his interaction with the culture of his time, bringing new elements to our knowledge of the complex philosophical and theological context of early fourteenth century.


Full Text

PDF


DOI: https://doi.org/10.13130/2035-7362/6836

NBN: http://nbn.depositolegale.it/urn%3Anbn%3Ait%3Aunimi-16812

Aggiungi un commento