Materiale per la rete. Rubriche e interventi più agili e brevi.

La trama del tempo

Musica del Giappone. Avaramente
dalla clessidra si staccano gocce
di lento miele o invisibile oro
che nel tempo ripetono una trama
eterna e fragile, misteriosa e chiara.
Ho paura che ciscuna sia l'ultima.
Sono un ieri che torna. Da che tempio,
da che lieve giardino di montagna,
da che veglie presso un mare che ignoro,
da che pudore della malinconia,
da che perduta e riscattata sera,
giungono a me, loro avvenir remoto?
Non lo saprò. Né importa. In quella musica
io sono. Io voglio stare. Io mi dissanguo.

(J. L Borges, Scatola musicale, in Storia della notte)

Pubblicato: 2020-01-04