Come l'araba fenice, che vi sia ciascun lo dice, dove sia nessun lo sa

Autori

  • Luigi Spinelli

DOI:

https://doi.org/10.13130/2035-7362/54

Abstract

La piega critica del realismo filosofico di Tommaso rivela una realtà inaferrabile dischiudendo al soggetto nuove possibilità conoscitive, che ci restituiscono un Tommaso un po' meno tomista.

##submission.downloads##

Pubblicato

2008-07-13