Limes/limen. Per una storia delle legature dei registri notarili come spazi di mediazione (secoli XII-XV)

Autori

DOI:

https://doi.org/10.17464/9788891931177_06

Parole chiave:

Legature, Protocolli d’imbreviature, Notai, Secoli XII-XV

Abstract

Il contributo analizza la natura paradossalmente ambigua e ibrida – al contempo di limes e limen – delle legature dei protocolli notarili medievali, attraverso cui è possibile scorgere le straordinarie capacità di gestione di materie, strutture e spazi nonché l’ampia conoscenza di forme, linguaggi comunicativi e stili espressivi di cui i notai medievali disponevano.

Downloads

I dati di download non sono ancora disponibili.

##submission.downloads##

Pubblicato

2022-03-03

Come citare

Mangini, M. L. (2022) «Limes/limen. Per una storia delle legature dei registri notarili come spazi di mediazione (secoli XII-XV)», Studi di storia medioevale e di diplomatica - Nuova Serie, pagg. 93–117. doi: 10.17464/9788891931177_06.