Segni e disegni dei notai: prime valutazioni sulla documentazione genovese (secoli XII-XIII)

Autori

  • Valentina Ruzzin Università degli Studi di Genova, Italia

Parole chiave:

Cartolari notarili, Signa notarili, Comune di Genova, Secolo XII-XIII, Cultura grafica medievale

Abstract

Il contributo si delinea come un primo e preliminare approccio al complesso argomento della capacità grafica espressa dal notariato genovese, soprattutto in relazione all’accertamento della presenza di elaborazioni figurative, a tema più o meno libero, all’interno della produzione prodotta dalla categoria, sulla scia di quanto emerso in altre realtà territoriali italiane, anche limitrofe.

Downloads

I dati di download non sono ancora disponibili.

##submission.downloads##

Pubblicato

2022-03-03

Come citare

Ruzzin, V. (2022) «Segni e disegni dei notai: prime valutazioni sulla documentazione genovese (secoli XII-XIII)», Studi di storia medioevale e di diplomatica - Nuova Serie, pagg. 69–90. Available at: https://riviste.unimi.it/index.php/SSMD/article/view/16760 (Consultato: 29settembre2022).