La Sezione Membranacea dell’Archivio Storico Diocesano di Taranto (secoli XII-XIV): prime riflessioni sulla storia della sua formazione

  • Valentina Campanella
Parole chiave: Archivio Storico Diocesano di Taranto, documenti pergamenacei, segnature archivistiche, riordino archivistico, inventari

Abstract

Il contributo si propone di fornire gli esiti delle prime indagini miranti a ricostruire le modalità di formazione della Sezione Membranacea dell’Archivio Storico Diocesano di Taranto. La ricerca è stata condotta a partire dalle tracce di numerosi interventi di natura archivistica osservate sul recto e sul verso delle più antiche duecentocinquanta membrane confluite nel fondo, risalenti al periodo compreso tra la seconda metà del XII secolo e la fine del XIV; si è quindi effettuato un censimento di tali interventi, ricondotti a più operatori, prevalentemente anonimi, attivi tra il XIV e il XX secolo. I dati ottenuti sono stati in seguito confrontati con altre testimonianze conservate nel medesimo archivio, tra cui la cronaca della Santa Visita di Lelio Brancaccio, arcivescovo di Taranto, redatta tra il 1575 e il 1577, e alcuni antichi inventari cartacei compilati nel corso dei lavori di riordino del fondo susseguitisi nel corso del tempo.

DOI 10.17464/9788867742684

Downloads

I dati di download non sono ancora disponibili
Pubblicato
2018-03-08
Sezione
Saggi