SCRIVERE COME PRATICA SOCIALE: RIASSUMERE PER CAPIRE E PER STUDIARE

  • Giuliana Fiorentino

Abstract

L’articolo propone una riflessione sul riassunto all’università ribadendo l’importanza e la complessità di questa pratica testuale. Il riassunto è un tipo di testo doppiamente rilevante all’università: è innanzitutto spendibile nel curricolo di scrittura accademica, ad esempio all’interno della tesi di laurea, la quale si avvale anche della capacità di sintesi del laureando relativamente alla letteratura specialistica. È in secondo luogo una pratica quotidiana – che si esercita sia nell’oralità sia nella lettura – che si applica quando si prendono appunti durante le lezioni o si rielaborano i testi di studio. In questo articolo, che riporta i risultati di un’indagine condotta in un ateneo italiano, si discute del legame tra lettura, comprensione e scrittura di riassunti per mostrare le connessioni tra i vari tasselli di questo processo e delle criticità che possono emergere nelle produzioni degli studenti universitari. I risultati invitano a approfondire ulteriormente le indagini, e portano a proporre una didattica attiva del riassunto come pratica testuale consapevole che non si limiti a una tecnica di riduzione testuale, ma fondi una pratica di lettura approfondita e concepisca il riassunto come tecnica di rielaborazione di un testo dato.

 

Writing as a social practice: summarizing to understand and to study

This reflection on the summary in the context of higher education, reiterates the importance and the complexity of this textual practice. The summary is a type of text that is doubly relevant at the university level: firstly, it can be useful in an academic writing curriculum, for example for the final dissertation, which also uses the students’ capacity for synthesis in relation to specialist literature. Secondly, it is a daily practice – both in listening and reading –when taking notes during lessons or reworking study texts. This article, which reports the results of a survey conducted in an Italian university, discusses the link between reading, understanding and writing summaries to show the connections between the various elements of this process and the critical issues that may emerge in the summaries of undergraduate students. The results invite further investigation on the topic, and lead to active teaching of the summary as a textual practice. We are aware the summary as a technique for reworking a given text cannot be limited to a technique for textual reduction, but relies on deep reading.

Pubblicato
2020-07-20
Sezione
QUADERNI DI ITALIANO LINGUADUE 3