LA COMUNICAZIONE DELLE EMOZIONI IN ITALIANO L2: UNA PROPOSTA DI TRAINING PROSODICO

Autori

  • Anna De Marco

DOI:

https://doi.org/10.13130/2037-3597/8763

Abstract

L’espressione e la percezione degli stati emotivi in una lingua diversa dalla propria rappresenta un compito non privo di difficoltà soprattutto perché, più di altri aspetti relativi al parlato, richiedono un pieno controllo delle risorse prosodiche che li caratterizzano. In questo studio si presenta una proposta di intervento didattico mirato alla consapevolezza degli aspetti pragmatico-prosodici in apprendenti di italiano come lingua seconda. La proposta didattica consiste nell’attuazione di un training centrato sull’espressione delle emozioni (collera, gioia, tristezza, disgusto, paura e sorpresa) e di un task finalizzato alla realizzazione di un doppiaggio filmico. Gli esiti di questo intervento evidenziano un netto miglioramento nella performance degli apprendenti sia nella produzione che nella percezione dei pattern prosodici nella comunicazione emotiva.

 

Expressing emotions in italian L2: a prosodic training proposal

The expression and perception of emotional states in a language other than one’s MT is a task that presents difficulties, because more than other aspects of speech, this requires full control of the prosodic resources that characterize them. This study presents a proposal for a didactic intervention aimed at the awareness of pragmatic-prosodic aspects for Italian L2 language learners. It is centered on training to express emotions (anger, joy, sadness, disgust, fear and surprise) and a task aimed at dubbing a film clip. The outcome shows a clear improvement in the performance of the learners, in both terms of the production and the perception of prosodic patterns in emotional communication.

##submission.downloads##

Pubblicato

2017-07-11

Fascicolo

Sezione

ITALIANO LINGUA SECONDA/STRANIERA