La poesia impura. A proposito dell'edizione di Clemente Rebora

  • Adele Dei Università degli Studi di Firenze
Parole chiave: Rebora poeta, Rebora scrittore, edizione Meridiani, pertinenza letteraria, filologia, volontà dell’autore, Vanni Scheiwiller, Garzanti

Abstract

Vengono esaminati i problemi e le difficoltà incontrate nella preparazione del volume Poesie, prose e traduzioni di Clemente Rebora. La questione preliminare è stata quella di determinare un corpus attendibile, mettendo in discussione i criteri di base della precedente raccolta delle Poesie (Scheiwiller-Garzanti), che aveva pubblicato insieme testi letterari e molti altri di diverso genere (preghiere, meditazioni religiose, scritti didattici e d’occasione). 

 

Impure poetry. About the edition of Clemente Rebora's works.

The essay deals with many problems and difficulties that editors have encountered while working at the volume Poesie, prose e traduzioni by Clemente Rebora. The most outstanding has been to distinguish between literary texts and other kind of writings that previous editions of Poesie (Scheiwiller-Garzanti) had published together: prayers, meditations, pedagogical pieces, occasional verses.

Downloads

I dati di download non sono ancora disponibili

Riferimenti bibliografici

Giorgio Caproni, Vivo esempio [1952], in Id., Prose critiche, a cura di Ra aella Scarpa, prefazione di Gian Luigi Beccaria, vol. I, Torino, Aragno, 2012, pp. 491-493.

Concordanza delle poesie di Clemente Rebora. Introduzione, edizione critica, concordanza, liste di frequenza, indici, a cura di Giuseppe Savoca e Maria Caterina Paino, 2 voll., Firenze, Olschki, 2001.

Gianfranco Contini, Due poeti degli anni vociani. I Clemente Rebora, in Id., Esercizî di lettura sopra autori contemporanei con un’appendice su testi non contemporanei [1939], Torino, Einaudi, 1974, pp. 3-15.

Adele Dei, Clemente Rebora nel «Bollettino» del Gruppo d’Azione per le Scuole del Popolo (1922-1930), «La Rassegna della Letteratura italiana», IX 2, luglio-dicembre 2011, pp. 401-424.

Franco Fortini, «Frammenti lirici» di Clemente Rebora, in Letteratura italiana. Le opere, vol. IV, Torino, Einaudi, 1995, pp. 237-263 (poi in Id., Saggi ed epigrammi, a cura di Luca Lenzini e uno scritto di Rossana Rossanda, Milano, Mondadori, 2003, pp. 1706-1752).

Giovanni Raboni, Modernità di Rèbora, in Id., La poesia che si fa. Cronaca e storia del No- vecento poetico italiano (1959-2004), a cura di Andrea Cortellessa, Milano, Garzanti, 2005, pp. 18-31.

Clemente Rebora, Le poesie (1913-1957), a cura di Gianni Mussini e Vanni Scheiwiller, Milano, Scheiwiller-Garzanti, 1988 (poi Milano, Garzanti [Gli Elefanti], 1994).

Clemente Rebora, Poesie, prose e traduzioni, a cura di Adele Dei con la collaborazione di Paolo Maccari, Milano, Mondadori, 2015.

Pubblicato
2017-08-01
Fascicolo
Sezione
Convegno "Pubblicare i 'classici' del Novecento"