Chiaravalle 1350. Memoria del tempo fra Perdoni e imperatore

Autori

Parole chiave:

Chiaravalle, Medioevo, Memoria, Tempo vissuto, Paesaggio, Giubileo

Abstract

Una raccolta di deposizioni testimoniali risalenti all’inverno dell’anno 1350 consente di conoscere i meccanismi della memoria, della percezione e della rappresentazione del tempo vissuto di sei persone che abitano nel Milanese fra Due e Trecento. Dalle testimonianze emerge quanto gli spartiacque cronologici utili alla collocazione dei ricordi personali superino i confini locali (Chiaravalle nello specifico), rinviando a contesti universali: «tempo della Chiesa» e dell’Impero. Le testimonianze sono incorniciate fra Giubilei e discese imperiali, eventi di portata universale che segnano l’immaginario a tutti i livelli.

Downloads

I dati di download non sono ancora disponibili.

##submission.downloads##

Pubblicato

2019-04-04

Come citare

Del Bo, B. (2019) «Chiaravalle 1350. Memoria del tempo fra Perdoni e imperatore», Studi di storia medioevale e di diplomatica - Nuova Serie, (1), pagg. 113–145. Available at: https://riviste.unimi.it/index.php/SSMD/article/view/11403 (Consultato: 22ottobre2021).