Il Versum de Mediolano civitate e le origini di re Liutprando. Una proposta di lettura

Autori

Parole chiave:

Panegirico, Longobardi, Milano, Alto medioevo, Liutprando

Abstract

Il saggio prende in esame il più antico esempio di laus civitatis in Italia, il Versum de Mediolano civitate (739). Grazie a un approccio originale, all’incrocio tra linguistica e storia, Gamberini offre una rilettura del passo, cruciale, nel quale l’anonimo Autore allude al legame tra il re longobardo Liutprando e la città di Milano. In questo modo Gamberini disvela uno degli obiettivi principali del Versum: rappresentare Milano come città regia sulla base delle origini milanesi di Liutprando.

Downloads

I dati di download non sono ancora disponibili.

##submission.downloads##

Pubblicato

2019-04-04

Come citare

Gamberini, A. (2019) «Il Versum de Mediolano civitate e le origini di re Liutprando. Una proposta di lettura», Studi di storia medioevale e di diplomatica - Nuova Serie, (1), pagg. 149–157. Available at: https://riviste.unimi.it/index.php/SSMD/article/view/11404 (Consultato: 22ottobre2021).