ITALIANO LINGUA SECONDA/STRANIERA

PRIME RIFLESSIONI SULL’EFFICACIA DELL’APPROCCIO CONVERSAZIONALE APPLICATO ALL’INSEGNAMENTO DELLA COMPETENZA INTERAZIONALE FRA APPRENDENTI DI ITALIANO LS

Roberta Ferroni

Abstract


L’articolo esplora: 1. come apprendenti d’italiano LS, di livello B1 del Quadro comune europeo di riferimento per le lingue, nel corso di attività di osservazione e di produzione guidata, prendono consapevolezza dei meccanismi conversazionali che regolano uno scambio interattivo, tratto da un input autentico; 2. come percepiscono le loro performances orali, durante attività di autovalutazione, realizzate sulla base di criteri conversazionali. Le proposte didattiche utilizzate durante il corso provengono dal materiale Ma dai! proposte didattiche per l’apprendimento dei segnali discorsivi in italiano LS. Ispirandosi al cosiddetto approccio conversazionale, Ma dai! usa stralci di interazioni spontanee per sensibilizzare gli apprendenti sulle norme discorsive che regolano la lingua oggetto di studio. Dall’analisi emerge che la presenza di un input rilevante ha permesso, durante le attività di osservazione, di dedurre la polifunzionalità paradigmatica dei segnali però e praticamente. Si nota anche la creazione di ipotesi originali sulle strategie usate dai parlanti per attenuare e creare complicità. L’analisi ha incoraggiato una riflessione sull’importanza di usare gli indicatori di riformulazione come strategie di apprendimento per risolvere eventuali difficoltà di pianificazione, oltre che come elementi linguistici per arricchire il proprio repertorio linguistico. Nella fase di produzione guidata si assiste invece ad un uso costante del metalinguaggio conversazionale, appreso durante le attività di osservazione, che aiuta a riflettere e trovare, in maniera congiunta, delle strategie consone per attenuare le richieste.Si conclude che la produzione guidata, accompagnata ad un’accurata autosservazione, che ha spinto gli apprendenti a fornire delle soluzioni per migliorare la qualità delle performances orali in termini interazionali, possono essere particolarmente utili per coscientizzare gli apprendenti sulle dinamiche comunicative e pragmatiche.

 

First reflections on the effectiveness of the conversational approach in teaching interactive competence between italian FL learners

The article explores how, during guided observation and production activities,  Italian FL learners (level B1, Common European Framework of Reference for Languages) become aware of the conversational mechanisms that regulate an interactive exchange from authentic input and how they perceive their oral performance, thanks to self-evaluation activities based on conversational criteria. The teaching proposals used during the course come from Ma dai! Proposte didattiche per l’apprendimento dei segnali discorsivi in italiano LS. Inspired by the so-called conversational approach, Ma dai! uses excerpts of spontaneous interactions to sensitize learners to discursive norms that regulate Italian. The analysis showed that the presence of relevant input during the observation phase allowed students to deduce the paradigmatic poly-functionality of the signals però e praticamente. We also noted the creation of original hypotheses on the strategies used by speakers to mitigate and create complicity. The analysis encouraged reflection on the importance of using reformulation indicators as learning strategies in order to solve planning difficulties, as well as linguistic elements to enrich one’s linguistic repertoire. In the guided production phase, there was consistent use of conversational meta-language learned during the observation activities, which helped to reflect on and find strategies to mitigate the requests. In conclusion, guided production accompanied by accurate self-observation prompted learners to provide solutions to improve the quality of oral performance in terms of interaction. These strategies can be particularly useful for raising learner awareness regarding communicative and pragmatic dynamics.


Full Text

PDF


DOI: https://doi.org/10.13130/2037-3597/9872

NBN: http://nbn.depositolegale.it/urn%3Anbn%3Ait%3Aunimi-22436

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


 

ISSN: 2037-3597
Italiano linguadue
[Online]

 

 

Creative Commons License

Italiano LinguaDue by Promoitals is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.