Ugo Foscolo, "Epoca quarta". Edizione sulla base dei manoscritti labronici

Parole chiave: Ugo Foscolo, Epoca quarta, manoscritti, edizione critica, archivi

Abstract

Tra 1824 e 1825, dopo aver tenuto un ciclo di conferenze pubbliche sulla storia linguistica e letteraria italiana, Foscolo prepara una serie di articoli noti come Epoche della lingua italiana pensati per la pubblicazione in inglese sulla «European Review», ma destinati a rimanere in gran parte inediti a causa dei contrasti tra autore ed editore. Si tratta d’altro canto di riflessioni critiche di grande rilievo rispetto alla comprensione della concezione foscoliana della lingua e della letteratura, aspetti che sempre furono al centro del suo impegno artistico e militante. Allo scopo di indagare e porre nella giusta evidenza questi documenti, nell’ambito di un più ampio progetto di riedizione delle Epoche, il presente contributo focalizza l’attenzione sull’Epoca quarta, dedicata a Boccaccio e Petrarca, di cui propone una nuova edizione critica, basata esclusivamente sui due manoscritti conservati (l’uno in parte autografo, l’altro apografo ma con correzioni dell’autore). Tali carte, conservate presso la Biblioteca Labronica di Livorno, sono preliminarmente analizzate e descritte in relazione al corpus autoriale cui appartengono.

 

Ugo Foscolo, "Epoca quarta". Edition on the base of the manuscripts saved at Biblioteca Labronica in Livorno

Between 1824 and 1925, after giving some public lectures in Italian Linguistics and Literature, Ugo Foscolo wrote some pieces known as Epoche della lingua italiana, never published on the «European Review» as he planned. In this paper is examined and offer a scholarly edition of Epoca quarta, focused on Boccaccio and Petrarca. The manuscripts used for this critical edition are now saved at Biblioteca Labronica in Livorno.

Downloads

I dati di download non sono ancora disponibili

Riferimenti bibliografici

Paolo Borsa, Per l’edizione del Foscolo “inglese”, in Prassi ecdotiche. Esperienze editoriali su testi manoscritti e testi a stampa, Milano, 7 giugno - 31ottobre 2007, a cura di Alberto Cadioli e Paolo Chiesa, «Quaderni di Acme», 103, Milano, Cisalpino, 2008, pp. 299-335.

Paolo Borsa, Appunti per l’edizione delle “Epoche della lingua italiana” di Ugo Foscolo, in Foscolo e la ricerca di un’identità nazionale, Atti del convegno di Parma, 28 ottobre 2011, a cura di Francesca Fedi e Donatella Martinelli, «Studi Italiani», XXIV, 1-2, Fiesole, Edizioni Cadmo, 2012, pp. 123-150.

Gonaria Floris, Le “Epoche” di Ugo Foscolo tra erudizione e interpretazione della storia letteraria, «Annali della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Cagliari», 4, 1983, pp. 87-124.

Ugo Foscolo, Antiquarj e critici. On the Antiquarians and Critics, edizione critica bilingue a cura di Paolo Borsa, Milano, Ledizioni, 2012.

Ugo Foscolo, Epoche della lingua italiana, a cura di Cesare Foligno, Saggi di letteratura italiana - Edizione Nazionale delle opere di Ugo Foscolo, vol. 11/2, Firenze, Le Monnier, 1958.

Ugo Foscolo, Opere edite e postume [1850], a cura di Francesco Silvio Orlandini, vol. 4 - Prose letterarie, Firenze, Le Monnier, 1923.

Giulia Ravera, Studiare Foscolo. Stato dell’arte nella critica foscoliana, «Prassi ecdotiche della modernità letteraria», 1, 2016, pp. 105-131, web, ultimo accesso: 18 settembre 2017, https://riviste.unimi.it/index.php/PEML/article/view/7652.

Marco Santoro, Un “ foscolista” dell’Ateneo napoletano: Cesare Foligno, in Foscolo e la cultura meridionale, Atti del Convegno Foscoliano, Napoli, 29-30 marzo 1979, a cura di Marco Santoro, Napoli, Società Editrice Napoletana, 1980, pp. 91-97.

Francesco Viglione, Catalogo illustrato dei manoscritti foscoliani della Biblioteca Labronica, «Bollettino della società pavese di storia patria», 9, 3-4, 1909, pp. 383-556.

Eric Reginald Vincent, Ugo Foscolo esule tra gli inglesi, edizione italiana a cura di Uberto Limentani, Firenze, Le Monnier, 1954.

Pubblicato
2017-10-09
Fascicolo
Sezione
Saggi e accertamenti testuali