Genesis, n. 44, «Après le texte»

  • PEML Redazione
Parole chiave: critica genetica, filologia d'autore, varianti,

Abstract

La prima «Rassegna» è interamente dedicata a Genesis (Manuscrits - Recherche - Invention), rivista semestrale, in lingua francese, promossa dall'Institut des textes et manuscrits modernes (ITEM) di Parigi, centro degli studi e delle riflessioni sulla critica genetica, con gruppi di ricerca sul lavoro creativo dei maggiori autori della letteratura francese (ma non solo) del Settecento (da Rousseau a Voltaire), dell’Ottocento (Flaubert, Zola), del Novecento (Proust, Joyce, ma anche Aragon, Barthes, Celan, Valéry), di filosofi (Nietzsche, Sartre). In particolare Genesis — nata nel 1992, e ora pubblicata da PUPS. Presses de l'Université Paris-Sorbonne, sotto la direzione di Daniel Ferrer e Almuth Grésillon — si propone come un luogo di incontro, di scambio, di elaborazione teorica della critica genetica.

Trascorsi due anni dalla loro pubblicazione, i numeri di Genesis sono leggibili on line all’indirizzo: http://genesis.revues.org/

Quello che qui si presenta è l’ultimo numero uscito di Genesis, il 44/2017, «Après le texte» (http://genesis.revues.org/1579).

Downloads

I dati di download non sono ancora disponibili
Pubblicato
2017-07-26
Fascicolo
Sezione
Rassegne e cronache