SCHEMI E MACROSTRUTTURE DEL TESTO ESPOSITIVO: UN RUOLO ATTIVO NELLA COMPRENSIONE

Autori

  • Paola Marinetto

DOI:

https://doi.org/10.13130/2037-3597/14980

Abstract

L’articolo pone l’accento sull’importanza della macrostruttura nella comprensione del testo. Per arrivare alla sua costruzione, la mente compie una serie di operazioni linguistico-cognitive, avvalendosi non solo delle informazioni reperibili nel testo, ma anche di schemi della mente, fra i quali vi sono gli schemi testuali. Nei testi espositivi, dove non è individuabile una struttura testuale forte che guidi la comprensione, sono l’intelaiatura gerarchica delle informazioni e le connessioni logico-testuali tra le parti che aiutano a mettere a fuoco la macrostruttura. Il percorso didattico proposto, di tipo laboratoriale, rivolto a studenti del primo anno di università che devono assolvere agli Obblighi Formativi Aggiuntivi, cerca di seguire e supportare le tappe del processo di comprensione che portano dall’individuazione della coerenza locale alla rappresentazione semantica globale del testo.

 

Schemes and macrostructures in expository texts: an active role in understanding

The article emphasizes the importance of the macrostructure in understanding texts. The mind performs a series of linguistic-cognitive operations, making use not only of information found in texts, but also mental schemes which include textual schemes. In expository texts, where a strong textual structure that guides comprehension cannot be identified, the hierarchical framing of information and the logical-textual connections between the parts help to bring the macrostructure into focus. The proposed workshop, for first year university students who need to fulfill the Additional Educational Obligations, tries to follow and support the stages of the comprehension process, from the identification of local coherence to the global semantic meaning of the text.

##submission.downloads##

Pubblicato

2021-01-24

Fascicolo

Sezione

EDUCAZIONE LINGUISTICA