Ultimo numero

N. 7 (2022)
					Visualizza N. 7 (2022)

Ciò che caratterizza in modo particolare questo settimo numero di Prassi ecdotiche della modernità letteraria (in realtà il nono fascicolo, essendo usciti nel 2019 e nel 2020 i numeri 4/1 e 4/2 e 5/1 e 5/2) è la presenza – nella sezione “Convegni e incontri aperti” – di un breve ma particolare scritto di Pasquale Stoppelli, presentato sia in italiano sia inglese, per poterne permettere la lettura a un ampio numero di giovani studiosi (e di studenti) non solo italiani: L’arte del filologo in 15 punti (a uso dei giovani adepti). Nei quindici punti richiamati dal titolo, infatti, Stoppelli delinea l’habitus di chi lavora a stretto contatto con il testo: il filologo, dunque, il quale deve avere ben presente alcune “regole” – non codificate ma fondamentali – per svolgere al meglio la funzione di “mediazione tra l’autore e il lettore” che gli spetta. Nella stessa direzione di un suggerimento metodologico per “giovani adepti” si pongono anche le osservazioni sul breve libro di Christian Genetelli Un’inedita e ignota recensione di Giacomo Leopardi («L’ombra di Dante»), significativo esempio di come uno studio storico-filologico debba tenere presente i tre stadi del cercare e trovare, indagare e contestualizzare, leggere e interpretare.

Pubblicato: 2022-05-23
Visualizza tutte le uscite

I contributi sono pubblicati man mano che giungono alla redazione, dopo avere superato il processo di revisione a doppio cieco. Quando il numero viene chiuso viene definito l'indice definitivo e sono inseriti i numeri di pagina.

Nel frattempo tutti i contributi sono citabili, oltre che tramite la stringa della pagina web (URL), attraverso il DOI che li identifica univocamente.

È esclusa dalla numerazione di pagina la sezione "Rassegne e cronache", che resterà consultabile solo on line e la citazione dei suoi contenuti avverrà dunque tramite URL e DOI.

I contributi che hanno numerazione di pagina invece verranno anche stampati nella serie di volumi cartacei, I Quaderni di «Prassi Ecdotiche della Modernità Letteraria», pubblicati presso Ledizioni

Una volta chiuso il numero, per citare i contributi, è oppurtuno continuare a citare esclusivamente la pagina della rivista on line e non i volumi cartacei, nella seguente modalità: Autore, Titolo, in «Prassi Ecdotiche della Modernità Letteraria», numero (anno), pp. nn-nn, web: indirizzo della pagina del singolo contributo.