Doctor Virtualis

Rivista di storia della filosofia medievale.
A cura delle cattedre di Storia della filosofia medievale della Università degli studi di Milano.

ISSN 2035-7362


Rivista di storia della filosofia medievale.
A cura delle cattedre di Storia della filosofia medievale della Università degli studi di Milano.

Direzione:
Alfio Ferrara, Claudio Fiocchi, Francesca Forte, Massimo Parodi, Chiara Selogna.

Comitato scientifico:
Dino Buzzetti (Bologna), Glauco Cantarella (Bologna), Marcia L. Colish (Yale), Riccardo Fedriga (Bologna), Mariateresa Fumagalli (Milano), Giancarlo Garfagnini (Firenze), Silvia Magnavacca (Buenos Aires), Marco Rossini (Milano), Stefano Simonetta (Milano), Katherine Tachau (Iowa City).

Comitato di redazione:
Giuseppe Bottarini, Luigi Campi, Alessandra Capacchione, Andrea Colli, Eleonora Fortin, Susanna Fresko, Roberta Frigeni, Claudia Macerola, Massimo Reboldi, Luigi Spinelli.

I Saggi di ogni numero sono pubblicati anche su carta, come Quaderno di Doctor Virtualis, edito da Cuem, Milano (per i fascicoli 1-10); da Unicopli, Milano (dal fascicolo 11).

 

La Rivista si articola in due sezioni che configurano diversi modi di relazione con la durata

 

Doctor Virtualis n. 12

13.12.13

 

Aevum

 

Materiale che, in linea di principio, ha un inizio ma non una fine. Gli studi scientifici in senso stretto.

 

Sul prossimo numero:

Filosofia e filologia

Il viaggio. Tra il Profeta e Dante

 

Vi è infine tra questi due, un terzo tipo di persone a cui appartiene chi o fin dall’adolescenza o dopo aver a lungo errato di qua e di là, ha deciso di tenersi fisso dei segni: anche se si trovano in mezzo alle onde, memori della loro dolcissima patria, la raggiungono diritti senza indugi né errori; può succedere loro di vagare a lungo, rischiando anche il naufragio, perché perdono la strada tra le nebbie o perché fissano lo sguardo a stelle che tramontano nel cielo, oppure ancora perché, preda di lusinghe, essi perdono il momento favorevole per prendere il mare: verranno risospinti comunque alla tanto desiderata tranquillità da una sventura che, come una tempesta avversa ai loro sforzi, li colpisce nei beni passeggeri

(Agostino, De beata vita)

 

 

Tempus

 

Materiale per la rete. Rubriche e interventi più agili e brevi

Altri contenuti

 

Liberi richiami al tema monografico

Si sta sviluppando una discussione a più voci sul rapporto tra l'edizione online e quella a stampa. Si parla anche del destino del libro, del lavoro costante di strutturare e destrutturare la nostra percezione della ricerca scientifica.

Il lavoro di preparazione per i prossimi numeri. Discussioni. Proposte. E' anche un invito a partecipare alle nostre riflessioni.

I link

 

 

 

 

 

Viaggio spirituale e viaggio terreno: anime, corpi e testi

Avvisi

 
Non è stato pubblicato nessun avviso.
 
Altri avvisi...


Questo sito utilizza un cookie tecnico per consentire la corretta navigazione. Confermando accetti il suo utilizzo. Se vuoi saperne di più e leggere come disabilitarne l'uso, consulta l'informativa estesa.

OK