L’USO DELLE SUBORDINATE GERUNDIALI NELLA SCRITTURA SCOLASTICA E UNIVERSITARIA

Autori

  • Michela Dota

DOI:

https://doi.org/10.54103/2037-3597/17134

Abstract

Il presente lavoro indaga l’impiego del gerundio subordinativo in alcune scritture scolastiche (prodotte in istituti superiori di secondo grado) e universitarie (di triennalisti iscritti a corsi umanistici), al fine di rilevare, sullo sfondo della letteratura già esistente sul tema, la vitalità attuale e le criticità più frequenti nell’uso di questa struttura nella popolazione ancora coinvolta in un ciclo d’istruzione. Le criticità, in particolare, sono interpretate come punti di rottura nelle interlingue degli scriventi, che possono fornire elementi utili per una eventuale ricalibrazione della didattica del gerundio a scuola.

 

The use of gerundial subordinates in school and university writing

This paper investigates the use of the subordinative gerund in some scholastic writings (produced in secondary schools) and university writings (by three-year students enrolled in Humanistic courses), in order to detect gerund current vitality and the most frequent criticalities in the use of this structure in the population still involved in an education cycle. Critical issues, in particular, are interpreted as breaking points in the writer’s interlanguages, which can provide useful elements for a possible recalibration of gerund teaching at school.

##submission.downloads##

Pubblicato

2022-01-26

Fascicolo

Sezione

EDUCAZIONE LINGUISTICA